Casa del Frate Viottolo del Canalone 13 - Isola Palmaria - Portovenere (SP) Tel +39.340.2670780 info@casadelfrate.it
 
 
 
 
   
 

Nel 1399 Portovenere, come anche Genova, era lacerata da discordie intestine, aveva perduto la libertà ed il suo castello sventolava un vessillo straniero. Una terribile pestilenza faceva strage fuori dal suo distretto, che ne era minacciata. Mentre il devoto Padron Lucciardo era in preghiera davanti alle immagini casalinghe, una di esse da lievemente scolorita riprendeva i suoi antichi colori, unitamente al bambino e a due piccole figure di Santi. A quello che fu giudicato come un miracolo salvatore del borgo, assistettero molti testimoni chiamati da Lucciardo, come documentato dall’atto notarile conservato, con la preziosa icona, nella Chiesa di San Lorenzo.

Punto culminante delle annuali celebrazioni della Madonna Bianca, patrona di Portovenre è il 17 agosto: nelle viuzze e negli angoli più caratteristici del paese vengono sistemati altarini, archi di verde e ghirlande di fiori, con una suggestiva illuminazione alla veneziana.
Particolarmente suggestiva è la processione serale che attraversa il borgo antico illuminato fino a raggiungere la punta di San Pietro, aperta sulla maestà dell’infinito.

Per saperne di più: www.prolocoportovenere.it